Vv. Aa.

The missing planet

30,00

The Missing Planet – Visioni e revisioni dell’era sovietica traccia la storia dell’arte sovietica e post-sovietica dal 1970 a oggi attraverso i saggi di trenta autori e le opere di più di cinquanta artisti. Nella mostra, a cura di Marco Scotini e Stefano Pezzato, le opere della collezione del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato sono state messe in dialogo con prestiti da collezioni italiane e internazionali, per comporre una ‘galassia’ completa dei principali filoni di ricerca artistica sviluppati nelle ex repubbliche sovietiche, dalla Russia al Baltico, dal Caucaso alle più sperdute province del centro Asia.

In un cosmo in cui le stelle del capitalismo possono muoversi in assoluta libertà, seguendo ognuna la propria orbita senza alcuna frizione, è più che mai necessario tornare a riflettere su quel pianeta rosso che per anni ha saputo stimolare le fantasie di generazioni di artisti, pensatori, indagatori di uno spazio-tempo che pare ormai scomparso, inghiottito dal buco nero della Storia, ma la cui rievocazione potrebbe ancora stimolare nuove rivoluzioni.

Testi di Vyacheslav Akhunov, Can Altay, Anzhelika Artyuk, Erik Bulatov, Olga Chernysheva, Keti Chukrov, Boris Chukrovich, Factory of Found Clothes, Nikolai Federov, Boris Groys, Olga Kisseleva, Ilya Kabakov, Yuri Leiderman, Haim Maor, Viktor Misiano, Deimantas Narkevicius, Valentina Parisi, Aleksey Penzin, Pavel Peppershstein, Cristiana Perrella, Stefano Pezzato, Marco Scotini, Vladislav Shapovalov, Robert Storr, Andrey Tarkovsky, Nomeda & Gediminas Urbonas, Anton Vidokle, Dmitry Vilensky, Sergei Volkov, Arseny Zhilyaev e Konstantin Zvezdochotov.

Opere di Vahram Aghasyan, Vyacheslav Akhunov, Said Atabekov, Babi Badalov, Ilya Budraitskis, Erik Bulatov, Alexey Buldakov, Vajiko Cachkhiani, Olga Chernysheva, Chto Delat, Ulan Djaparov, Muratbek Djumaliev, Factory of Found Clothes, Andrei Filippov, Alexandra Galkina, Balbar Gombosuren, Andris Grinbergs, Dmitry Gutov, Alimjan Jorobaev, Ilya Kabakov, Flo Kasearu, Gulnara Kasmalieva, Yakov Kazhdan, Anastasia Khoroshilova, Olga Kisseleva, Nikolaj Kozlov, Vladimir Kupryanov, Medical Hermeneutics, Jonas Mekas, Boris Mikhailov, Deimantas Narkevicius, Nikolay Oleynikov, Boris Orlov, Anatoly Osmolovsky, Perzi, Dmitry Prigov, Radek Community, Koka Ramishvili, R.E.P. Group, AndreiRoiter, Vladislav Shapovalov, Leonid Sokov, Andrey Tarkovsky, David Ter-Oganjan, Leonid Tishkov, Jaan Toomik, Andrei Ujica, Nomeda & Gediminas Urbonas, Anton Vidokle, Sergei Volkov, Yelena & Viktor Vorobyev, Arseny Zhilyaev e Konstantin Zvezdochotov.

  • 16 x 22 cm
  • 256
  • IT
  • 2020
  • 978-88-8056-124-8